Ciao per sempre sgradevoli odori in cucina!

Vi è mai capitato di tornare a casa dopo un lunga giornata di lavoro e avvertire odori poco piacevoli provenienti dalla vostra cucina? A noi si purtroppo!

In quelle occasioni, il “mini me” che è noi si sveglia e più agguerrito che mai si divampa per trovare in fretta la soluzione più efficace per eliminare quell’odore insopportabile, non sia mai che un amico venga a trovarci proprio in queste condizioni!
Nelle nostre svariate ricerche veniamo a sapere che ci sono profumi per ambienti, aromi e fragranze naturali che non solo emanano odori speciali ma migliorano la qualità della nostra vita in cucina, perché a differenza di quelli industriali non rilasciano sostanze tossiche e inquinanti nell’ambiente.

Oltretutto sono anche semplici da trovare, basta ricorrere a fiori, erbe e spezie di stagione. Sensazionale!

Ed è con immenso piacere (e con estrema gioia per i nostri “mini me” ) che vi mostriamo alcuni rimedi naturali per debellare i cattivi odori dalla vostra cucina.

  • LAVANDA E SALVIA
Essiccando i fiori di lavanda e salvia si possono preparare dei sacchetti profumati da posizionare sulle finestre oppure da custodire in contenitori di vetro o ancora da usare come centrotavola.

  • MENTA E ORIGANO
Se la menta oltre ad essere utilizzata come ornamento, un centrotavola ad esempio, è l’ideale per profumare la cucina in modo facile, con gusto e stile, l’origano è perfetto per assorbire i cattivi odori. Basta fare essiccare le foglie, tritarle e disporle in un piccolo barattolo di vetro senza coperchio ed il gioco è fatto.

  • CHIODI DI GAROFANO E CANNELLA IN STECCHE
Se bolliti in un pentolino con dell’acqua emaneranno un profumo davvero ottimo, basterà solo filtrare il liquido e immetterlo in un contenitore spray. Provalo!

  • RAMETTI DI ROSMARINO E AGHI DI PINO
Se avete un camino lasciali ardere insieme alla legna, sentirete che profumo.

  • ARANCE, MANDARINI E LIMONI
Probabilmente lo saprete già, ma una volta che sbucciate questi agrumi, lasciate le scorze tagliate a listarelle sopra i termosifoni e lasciatevi inebriare dall’aroma.
Ovviamente con un pizzico di fantasia e gusto le combinazioni che potete inventare sono infinite.

Non vi resta che provare e realizzare un potpourri fai da te tutto vostro a base di erbe aromatiche, frutta e fiori essiccati e dire quindi addio ai cattivi odori in cucina!