Con questi orologi a parete potresti essere pur sempre in ritardo, ma con stile

A scandire il nostro tempo ci sono loro, gli orologi. Non vi assicuriamo un miglioramento della puntualità, ma sicuramente aggiungeranno stile alla parete della cucina!

Tenere d’occhio il tempo serve in cucina più che in altre stanze. Per una ricetta è fondamentale attenersi alle tempistiche di cottura e riposo degli impasti, se state preparando una cena romantica o per gli amici, avere sotto controllo l’orario vi (potrebbe) permette(re) di riuscire a mettere quel vestito che vi aspetta di là esattamente un secondo prima che i vostri ospiti suonino il campanello. Senza lasciarli ad aspettare dietro la porta o, peggio ancora, farli accomodare mentre siete totalmente impresentabili!

Ad ogni modo, oltre all’estrema funzionalità di un orologio in cucina, non è trascurabile neanche il contributo che può dare a definirne lo stile. Dallo shabby all’industrial, passando per lo stile shaker anche la scelta dell’orologio da mettere in cucina deve dipendere dal fattore stile, per integrarsi al meglio con il resto degli elementi che compongono la cucina.

  • RETRO INDUSTRIAL:

Cominciamo con due orologi diversi tra loro ma che hanno in comune il link e la grandezza. Il primo sembra provenire da un laboratorio di riuso creativo, e infatti è perfetto per una cucina moderna, shabby e dai colori pallidi.

Il secondo invece ci riporta indietro nel tempo, agli albori della civiltà industriale e d è perfetto per una cucina che accosta diversi oggetti di diversi stili. Un po’ come abbiamo visto ieri e il cui spirito potrebbe rifarsi a ciò che abbiamo detto riguardo ai modi per dare un tocco parigino alla cucina.

Mantenendo lo stesso stile ma ingigantendo le proporzioni, questo orologi diventano i protagonisti di una parete. Perfetti per il living e la zona pranzo. E chi perderebbe più la cognizione del tempo con degli orologi così imponenti?

  • ELEGANZA SCANDINAVA

lancette scintillanti eppure assolutamente minimal. Questi orologi sembrano la gigantografia degli orologi da polso. Lo sfondo marmo, la cornice ottone le proporzioni sono perfetti per una cucina scandi o comunque che volge lo sguardo verso eleganza e contemporaneità.  Mentre per una cucina tech, niente di meglio di un orologio digitale a luce LED.

  • NOSTALGIE POP

E per chi vorrebbe rivivere atmosfere da campagna o da drive-in anni 50? Ecco due modelli che fanno al caso vostro!

  • FISSATI COL FAI DA TE

E per chi vuole cimentarsi nella creazione del PROPRIO orologio da cucina? Ecco, l’internet ci propone infinite possibilità. A partire dalla possibilità di acquistare il meccanismo e di scegliere le lancette in base ai propri gusti, si può trasformare praticamente ogni oggetto in orologio.
Questo è un ottimo pretesto per scatenare e mettere in atto la vostra vena creativa. Legno, piatti, basi in sughero opportunamente decorati possono diventare dei meravigliosi e unici orologi per la cucina.

 

Image via: Pinterest