Colori vividi per una cucina dal sapore messicano

Questo appartamento si trova in Florida ma sembra di vivere atmosfere care a Frida Kahlo grazie a decorazioni dai colori forti e a dettagli unici.

Stratificazioni di oggetti e colori per un ambiente da vivere appieno, l’appartamento di Kelli e il marito è come un esposizione di memorie e ricordi portate da ogni parte del mondo.

Per lo stile ornamentale di questo appartamento Kelli si è lasciata aspirare dai colori e dai pattern tipici delle case messicane.

 

Sarà perché va spesso a trovare il nonno nel suo ranch in Messico, fatto è che kelli ama i colori forti e ama anche la stratificazione di oggetti e stili differenti.

Il risultato è una casa da vivere e in cui il vissuto si interseca con la storia che ogni oggetto porta con sè.

  • Ma spostiamoci nella cucina e nella sala da pranzo

Le pareti rosa pesca sono ricoperte di foto, crocifissi e portafrutta, mentre un grande sole veglia sul tavolo da pranzo.
Un tavolo dalle finiture rustiche corredato di manufatti anch’essi iperdecorati. Mentre ai lati spiccano le sedie dall’alto schienale di una tinta scintillante di rosso, a capotavola una sedia si differenzia dalle altre per lo stile rustico tipico dei cottage.

All’entrata invece una lavagnetta è sempre pronta a regalare citazioni ispirazionali per la vita di tutti i giorni.

 

Nella zona della cucina, pensili bianchi dalle maniglie elaborate vengono esaltati dal paraspruzzi in ceramiche Talavera che si distinguono per i loro pattern intricati e colorati (un po’ come le nostre maioliche).

Anche il piano di lavoro si riempie di oggetti cari ai padroni di casa, come il piccolo vaso rosa raffigurante un piccolo mulo con un uomo col sombrero intento a godersi la siesta.

Con il proposito di aumentare un po’ lo spazio in cui porre tutti gli accessori della cucina, Kelli ha aggiunto anche un piccolo mobiluccio dall’aspetto usurato  e ha sfruttato la parete che lo sovrasta per appendere tanti accessori e chincaglierie, come questo particolare stile vuole.

 

Image via: Laura Hagood