Elogio al marmo: ecco come è stato usato in diverse cucine

Il marmo è stato sempre uno dei materiali più affascinanti e scelti per arredare non solo la cucina. Ecco per voi alcune cucine scelte proprio per l’utilizzo che ne è stato fatto.

Una pietra naturale dai colori e dalle venature uniche può diventare il protagonista della vostra cucina oppure ne può enfatizzare gli elementi.
Grazie alla finitura lucida si presta per impreziosire gli ambienti e per un tocco di classe in più.

 

Spesso viene sconsigliata la scelta del marmo per i piani della cucina come abbiamo detto qui, ma con un po’ di cura può essere un compagno di vita.
Le possibilità di combinazione cromatica sono tantissime, che voi scegliate un marmo candido da adattare a una cucina scura oppure si potreste scegliere tra le variazioni del colore delle venature, non sarà mai una scelta scontata.

Un altro esempio potrebbe essere l’utilizzo dedicato solo a una parte della cucina, quella che magari sta meno a contatto con i cibi come l’isola che accoglie il lavandino oppure la penisola utilizzata come ripiano in cui mangiare.

Che ne dite invece degli accessori da cucina in marmo?
Si adattano a ogni superficie sia naturale che metallica e donano un tocco retrò davvero affascinante.

L’accoppiata vincente, che viene per altro scelta sempre più frequentemente negli ultimi tempi, è quella del marmo bianco dalle venature leggere con colori scintillanti come l’ottone, il dorato e oro rosa. Come vedete, basta veramente poco per donare un look elegante e imponente con il semplice utilizzo di materiali e superfici che enfatizzano ogni angolo della cucina.