L’evoluzione di 4 accessori da cucina che non puoi perderti

Le loro “versioni base” sono presenti in tutte le cucine, ma qualcuno ha pensato di migliorarli e renderli più funzionali. Pronto a scoprirli?

La cucina è abitata da oggetti dalle funzionalità più disparate e specifiche. Molti designer si sono cimentati nella loro rielaborazione estetica per adattarla al contemporaneo, c’è chi invece ha preferito elevarne il livello di funzionalità e di facilità di utilizzo.

Come dicevamo, questi sono accessori che sono presenti davvero in tutte le cucine, anche le più “minimal” e adesso li presenteremo sotto una veste nuova.

  • LO SPREMIAGRUMI

Stanchi di premere e spremere, sporcarvi le mani o sprecare energia per la versione elettrica? Grazie all’innovativo meccanismo a pressa combinato a quello dell’avvitamento, spremere e schiacciare diventa davvero meno faticoso e disastroso.

Loro sono gli accessori della serie Helix di Joseph Joseph e oltre al praticissimo spremiagrumi sono presenti anche uno stra-comodo schiacciapatate e lo schiaccia aglio!

  • LA FRUSTA

Allora, diciamocelo, il problema della frusta è che buona parte della crema che abbiamo amorevolmente preparato, rimane lì. Come tenere lontani gli avventatori che vorranno curarsi di pulirla loro con le dita?
Abbiamo trovato questo fantastico accessorio, che non sostituisce l’amata frusta, ma che le fa raggiungere un nuovo livello.

Con questo piccolo “upgrade” potrete non solo sfruttare TUTTA la quantità di crema presente sulla frusta ma potrete anche utilizzarlo come spatola per i residui rimasti nella ciotola.

  • IL TAGLIERE

Tagliare, tagliuzzare e tritare sono verbi che in cucina si usano spessissimo. Ma quanto è fastidioso raccogliere tutti gli scarti e le bucce di frutta verdura e quant’altro?
Semplicemente acquistando un tagliere in bamboo (che è anche ecologico) con un cassettino sottostante: man mano che tritate, mettete via gli scarti così potrete sbarazzarvene in un unico procedimento.

Se acquistare un tagliere del genere vi sembra un’acquisto che intaserà ulteriormente la vostra cucina di oggetti, allora questo potrebbe essere una soluzione alternativa: un pratico scomparto in cui porre gli scarti, semplice da pulire e da installare, basta fissarlo all’interno di un cassetto o un’anta e rimuoverlo appena finito.

  • L’INFUSORE

L’infusore del te è oggi anche infusore di erbette!
Scegli la forma di peperoncino o di cosciotto e non perderai più tempo nel colare i fondi dell’arrosto o del minestrone, permettendo una ottimale diffusione dei sapori degli aromi senza trovarsi foglie e rametti galleggianti.

 

foto in evidenza: LINDA LUNDGREN