Da una cucina monocromatica ci si aspetta ben poco. Per questo è stata arricchita di particolari preziosi che l’hanno resa una cucina dal sapore scandinavo ma chic.

La cosa più bella nell’arredare una stanza è che non esistono delle vere e proprie regole stilistiche da seguire. Anzi, conoscendole, è consigliatissimo superarle e consentire ad altri stili di mischiarsi e creare qualcosa di unico.

Questo è ciò che è stato fatto nella cucina di Denise Lindell, una interior designer e co-fondatrice di Styling by D.E.Y.

Con una palette colori che vede protagonisti il grigio e il bianco, Denise ha valorizzato al massimo la sua cucina investendo particolarmente sui dettagli.

MONOCROMIE

La delicatezza del bianco viene mossa grazie all’uso di stucchi tono su tono che incorniciano e impreziosiscono il soffitto. Mentre la parete che accoglie le unità di preparazione dei cibi diviene luccicante e anche facile da pulire grazie alle piastrelle bianche con finitura lucida che conferisce un tocco di urban all’ambiente esattamente come la cappa nera e i lampadari pendenti.

Il resto della stanza vede una egemonia del bianco da pavimento a soffitto, persino il parquet ha una colorazione del legno estremamente delicata e gli accessori scelti per la decorazione della cucina prevedono tinte pallide che vengono però abbinate al bellissimo verde di piante e steli di fiori.

I DETTAGLI FANNO LA DIFFERENZA

Un top della cucina, anch’esso bianco, si staglia contro un grigio scuro che delinea una decorazione minimal delle ante dei cassettoni. Qui non possiamo non notare la bellezza delle maniglie in pelle, fissate con viti in ottone. Un ottone di cui è fatto anche il maestoso ma per nulla stucchevole lavandino con miscelatore retrò. Questi particolari scintillanti conferiscono alla stanza movimento e preziosità.

E che dire della zona pranzo? Un tripudio di stili che, mischiati tra loro, fanno trasparire lo spirito eclettico della padrona di casa. Un enorme lampadario di perle che riprende le forme degli enormi lampadari in cristallo, pende sopra un tavolo da pranzo bianco e lineare attorniato da sedute che accostano il design moderno della sedia Panton a un piccola panca dallo stile prettamente rustico.

Fonti:
Immagini: Styling by Denice

Iscriviti alla newsletter!

Non perderti preziosi consigli e le ultime novità sui marchi e prodotti nel mondo della cucina e ricevi subito la nostra guida gratuita su come scegliere bene la tua cucina!

Autorizzo il trattamento dei dati per tutte le finalità previste dall'informativa privacy, nonché dichiaro di avere già compiuto sedici anni e –se minore di sedici– di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale. Con la compilazione e l’invio del form autorizzi la conservazione dei tuoi dati e l’invio di materiale informativo, pubblicitario o promozionale, inerente l’attività e i prodotti/servizi commercializzati da questo sito. I dati personali che vorrai liberamente comunicarci verranno registrati sui supporti elettronici, protetti e trattati in via del tutto riservata. I dati non saranno ceduti a terzi. I diritti che potranno essere esercitati sono in merito all’aggiornamento, alla modifica e/o alla cancellazione dei dati. Per maggiori informazioni clicca qui: Privacy Policy e Cookie Law.