5 idee per l’illuminazione del tavolo da pranzo da copiare

Assaporare ottime pietanze con la luce giusta aiuterà sicuramente a godersi al meglio il pasto. È per questo che vi mettiamo a disposizione ben 5 idee per illuminare al meglio il vostro tavolo da pranzo. Pronti?

Riprendendo ciò che vi abbiamo spiegato in un precedente articolo, l’illuminazione in casa, e soprattutto in cucina è fondamentale perché permette una migliore vivibilità degli ambienti. Oggi però, vogliamo focalizzarci su quelli che sono i vari modi tra i quali si può scegliere di illuminare il tavolo da pranzo.

Così tra uno stile e l’altro e un materiale e l’altro abbiamo stilato 5 idee per prendere spunto, ispirazione, appunti.

  • LUCI UGUALI MA A DIVERSI LIVELLI

L’idea è quella di superare la solita impostazione lineare delle lampade a sospensione. Qui vi proponiamo invece di avvicinarle tra loro ma di porle su diverse altezze. Esattamente come in questi due esempi in cui la scelta di lampadari di vetro rende l’area pranzo più moderna mentre quelli in vimini ne smorzano un po’ la formalità!

  • LE TANTE VITE DEL CANDELABRO

Come non innamorarsi di un intramontabile candelabro? Che sia antico o una rivisitazione in chiave moderna, con un candelabro tutto diventa più principesco!

  • INDUSTRIAL, INDUSTRIAL EVERYWHERE!

La passione per lo stile industrial si può esprimere anche nella scelta del lampadario per il tavolo da pranzo. Eccone infatti uno dall’aria sì industrial, ma anche molto vintage!

  • NERO E BIANCO PER POCHI PUNTI LUCE

Per chi non riesce a rinunciare a un tocco di classicità ma anche di eleganza ecco che i colori bianco e nero diventano essenziali. Adatti ad ogni stile, più lampade nere o bianche riescono a illuminare ma senza esporsi troppo.

  • LASCIAMO CHE LAMPADE SIANO LE PROTAGONISTE

Non importa lo stile, queste lampade passano dallo status di semplice mezzo per illuminare le nostre tavole a vere protagoniste della nostra zona pranzo!