5 trucchi per organizzare e salvare spazio in cucina in modo creativo

La cucina è probabilmente l’ambiente della casa che accoglie più oggetti. Per non perderti nei meandri dei tuoi  stessi utensili, prendi spunto da questi facili trucchi!


  • CATALOGA
la conserva di spezie, farina, zucchero, sale, caffè e affini ha rappresentato sempre un piccolo problema di organizzazione e di “identificazione”: quante volte ti è capitato di dover più volte accertarti che si, quello è sale, non zucchero?
La soluzione è più semplice di quanto ci si aspetti!
Per un ordine anche visivo, può certamente aiutare l’utilizzo di barattoli uguali ma tutti perfettamente differenziati da un’etichetta che precisi cosa ci sia al loro interno.
Scegli lo stile che più si adatta alla tua cucina, scarica e stampa!
Mai più caffè salato, semplice no?

  • GUARDA SOTTO IL LAVELLO


http-::www.viboitaly.com:it:portfolio_page:pattumiere-sottolavelloC’è uno spazio spesso non visibile agli occhi degli ospiti che è l’incubo di molte donne, a cui si dedica spesso troppo poco tempo e in cui regna il caos : il sottolavello.
Utilizza porta detersivi, divisori per biancheria e riponi tutto con cura, dai detersivi alle spugne, prediligendo anteriore per gli accessori che usi di più.

Un sottolavello in ordine aiuta a tener sotto controllo l’igiene ma anche la sicurezza per i bambini.

 

  • RAGGRUPPARE E NON AMMUCCHIARE

 

  • Sembra una soluzione troppo semplice, ma non ci rendiamo conto che il disordine è spesso visivo, riordina, fai decluttering e infine raggruppa tutti gli elementi per simili e affini sia in grandezza che in estetica.

In men che non si dica la cucina apparirà subito un ambiente meno caotico, risultato assicurato!

 

 

  • APPENDI!

 

 

Se anche tu sei stanca di riporre le padelle una sopra l’altra, di far sì che non ingombrino troppo spazio con quei grossi e lunghi manici, o di rifare l’inventario della tua batteria di pentole ogni volta che vuoi ritrovare il coperchio compatibile con quella che stai usando, appendi tutto!
Le padelle possono essere appese in sequenza in ogni angolo della cucina, a vista e non, basta utilizzare un bastone appendiabiti che si sviluppa in profondità come quelli che puoi trovare da Ikea, o addirittura utilizzando un utensile pensato apposta come Padelleappese di Italian Hook System.
Per riporre i coperchi delle pentole invece, basta sfruttare l’interno delle ante dei pensili e montarvi un porta coperchi, una rastrelliera o un bastone da tenda della giusta profondità. In questo modo ogni pentola potrà trovare il suo coperchio e non si dovrà accontentare di “un altro”.

 

  • PASSA AL LIVELLO PRO

 

 

Sei davvero stufa di tutti gli oggetti che affollano la cucina, vorresti davvero fare un punto della situazione e separarti da quegli oggetti di cui hai ormai dimenticato anche le fattezze, vorresti solamente dedicare il tempo a te ai tuoi familiari e non a pulire e riordinare continuamente la cucina. Bene, ti presento lei: Marie Kondo, giapponese e ex sacerdotessa shintoista. Lei è la donna che fa per te, il suo libro “Il magico potere del riordino: il metodo giapponese che trasforma i vostri spazi e la vostra vita” ha cambiato la vita di tante persone stressate per aver troppo a che fare con gli oggetti della loro casa. L’ordine attraverserà ogni zona della vostra casa per poi passare alla vostra interiorità. Ne parliamo più approfonditamente in un altro articolo, ma se deciderete di intraprendere questo cammino verso l’ordine perpetuo, il consiglio è di far le foto del prima e dopo: resterete di stucco!