Come realizzare un orologio a parete praticamente con qualsiasi cosa

Un libro, una tavola di legno, uno scolapasta. Qualsiasi cosa può diventare un meraviglioso e unico orologio a parete per la cucina. A voi, non rimane che scegliere quale!

Dopo il post in cui vi abbiamo deliziato con bellissimi orologi da cucina, adesso è arrivato il momento di dirvi che è possibile realizzarne uno da voi.
Che gli amanti del fai da te esultino e, insieme a loro, chiunque abbia voglia di creare un oggetto altamente personalizzato per sé e per la sia cucina.

Cominciamo!

  • DI COSA AVETE BISOGNO

  • 1 tagliere rotondo (circa 30 cm di diametro)
  • 1 striscia di pelle o similpelle o una vecchia cintura
  • 1 meccanismo di orologio
  • 2 viti corte in ottone
  • 1 trapano
  • 2 punte di trapano:
    1 leggermente più larga del foro in cui verrà inserito il meccanismo
    1 piccola per le viti che terranno la striscia di pelle
  • Righello e matita
  • Fustellatrice per forare le cinture

 

  • ISTRUZIONI

  • Stabilisci qual è il centro della superficie e marcalo con la matita.
  • Posiziona il tagliere tra due superfici stabili (due sedie per esempio) che ti possano permettere di forarlo senza problemi. Dunque con il trapano procedi a forare il centro da parte a parte.
  • Taglia la striscia di pelle della lunghezza e larghezza che preferisci. Puoi fare delle prove per vedere quanto può funzionare ma ricorda di non tagliarla più sottile della testa delle viti.
  • Marca il punto in cui vorresti posizionare le viti ai lati del tagliere (a metà o a un quarto) e pratica un foro agli estremi della fascia di pelle con la fustellatrice.
  • Posiziona un lato della fascia di pelle e, con l’aiuto di un cacciavite, fissala con una delle viti in ottone. Ovviamente questo passaggio è da ripetere per l’altro lato del tagliere.
  • Inserisci il meccanismo dell’orologio (come da istruzioni interne) nel foro centrale creato precedentemente.
  • inserisci la batteria, imposta l’ora giusta e appendi il tuo nuovo orologio a parete!
  • ALTRE ISPIRAZIONI

Variazioni in legno:
Per ottenere queste variazioni basta procurarvi qualsiasi pezzo di legno, aggiungere o eliminare qualche parte. Oppure semplicemente munirvi di tempera e decorare come meglio preferite.

Le alternative … alternative!
Come vi abbiamo anticipato, avendo a disposizione un meccanismo dell’orologio (di cui potete scegliere persino lo stile delle lancette) potrete trasformare in orologio davvero tanti oggetti. Sta a voi scegliere quello più adatto.

La creatività non ha confini:
In questo caso la base dell’orologio è la parete stessa e a delineare l’orologio ci sono fotografie e silhouette di uccelli.

 

Image via: pinterest e The lovely drawer