Come rimuovere 7 macchie che ti hanno lasciato le festività

Abbiamo mangiato, abbiamo brindato e abbiamo versato la qualsiasi sulle nostre povere tovaglie e tovaglioli. Ma come pulirli senza aggredirne le fibre?

Tranquilli, vi indicheremo noi la via per disfarsi in men che non si dica di 7 tipi di macchie da tradizionale pranzo di Natale!

  • VINO ROSSO


    A tavola, tra una chiacchiera e l’altra, il vino non sarà certo rimasto tutto nei bicchieri.
    Come fare?
     – Sciacqua con abbondante acqua frizzante
    – Ricopri la macchia con del sale grosso e lascia riposare una notte

 

  • SPUMANTE


    I brindisi hanno di certo fatto il loro dovere!
    Come fare?
     – Bagna la zona interessata con dell’acqua calda e metti un po’ di detersivo non aggressivo per piatti
    – Sciacqua per bene

 

 

  • BURRO


    Biscotti, torte e panettoni lasciano il segno!
    Come fare?
    – Applica del detersivo per piatti e sfrega
    – Pretratta con uno scioglimacchia e procedi al lavaggio

 

  • CIOCCOLATO


    Godersi la golosità del cioccolato senza preoccuparsi del tovagliato…
    Come fare?
    – Pretratta con uno scioglimacchia, lascia agire per un po’ e procedi al lavaggio

 

 

  • GLASSA


    Dolci e ancora dolci! La glassa ha impiastricciato la tovaglia… Come fare?
    – Gratta via con un coltello l’eccesso di glassa
    – sfrega a secco con un po’ di detersivo per indumenti direttamente sulla macchia e poi procedi al lavaggio

 

 

  • CENERE


    Tra fumatori, arrosto e camini, la cenere può finire sulla tavola.
    Come fare?
    – metti a mollo in acqua fredda
    – pretratta con uno scioglimacchia e procedi al lavaggio

 

  • ROSSETTO


    Perché la classe si porta pure in tavola, ma non sempre i rossetti sono a prova di tessuto!
    Come fare?
    – Pretratta con sapone per piatti
    – lascia agire almeno per un’ora, metti a mollo in acqua tiepida e procedi al lavaggio