Lo stile industrial secondo Stosa

Stile industrial? ci pensa Stosa con la sua City

Sulla linea dell’articolo in cui vi abbiamo riassunto i 4step per arredare la cucina in perfetto stile industrial, abbiamo scelto per voi una cucina che secondo noi riassume in maniera completa le caratteristiche.

Stosa Cucine ha progettato, per chi ha nostalgia di quello stile un po’ grezzo ma sicuramente molto casual-chic, la bellissima City.

City si presenta in diverse varianti, in un’infinità di materiali e mix di tecnologia e particolari vintage. Quella che ci è piaciuta di più è la City vintage, perché?
Scopriamolo insieme!

stosa-cucine-moderne-city-143

In un meraviglioso open space si incontrano in un elegante contrasto metallo e lamiera con le venature del rovere per un’esperienza emozionale che parte dal tatto.

Il protagonista di questa cucina è il grigio in tutte le sue sfumature presente in due versioni nelle ante, abbinato a un verde salvia che ne movimenta la posatezza.

La cappa Loft ci ha fatto davvero esclamare “wow!
Ricorda in tutto le costruzioni in ferro battuto con i bulloni a vista, un po’ come trovarsi a Parigi in occasione dell’ Esposizione Universale del 1889!

cat-01

La vera rivelazione di questa cucina è l’enorme dispensa a vista, in acciaio e legno, efficientissima con i ripiani completamente personalizzabili in base alle esigenze.
Tutto avrà il suo giusto posto, e se temete di essere un po’ troppo disordinati per permettervi una dispensa naked, vi consiglio di dare un’occhiata all’articolo in cui parliamo proprio di come mantenere assoluto ordine in cucina!

Infine, ma non perché meno importante 🙂 un accessorio davvero utile e che sicuramente non si trova normalmente in tutte le cucine: il carrello Bravo.
Un tocco di dinamicità ma anche uno strumento utilissimo per apparecchiare o servire i pasti, soprattutto se si vive in uno spazio molto ampio.

Evitiamo di far arrivare a tavola i piatti freddi eh?