Cucine da sogno: Un angolo indiano nel cuore di Stoccolma

Oggi cominciamo la settimana con un meraviglioso appartamento in stile indiano ma nel cuore di Stoccolma.

Già perché se in tutto il mondo lo stile scandinavo è diventato lo stile più amato da designer e vip, Elina Lethimäki ha deciso di andare in contro tendenza e ha portato un po’ di India nel suo appartamento svedese. 

Lei è designer di tessuti e la sua impronta è presente in tutto l’appartamento, un appartamento che sincretizza l’anima minimal svedese con la passione, tutta indiana, dei colori e dei pattern.

 

Su una base di bianco purissimo infatti, Elina ha “dipinto” molti particolari con una scintillante palette colori che attraversa tutte le sfumature del blu e del verde-blu.

La cucina è il cuore di questo loft, grazie alle enormi finestre brilla di luce propria e l’enorme tavolo rustico viene esaltato dalle ultramoderne sedie Louis Ghost di Philippe Starck.

Il sapore tipico indiano è vivibile in ogni angolo, perfettamente armonizzato con il gusto europeo, soprattutto nelle tendine super decorate e nel paraschizzi della cucina, dove sono esposte le piastrelle policromatiche tutte diverse tra loro.

Molti elementi di arredamento, assicura Elina, arrivano direttamente dall’india. Nei suoi viaggi per visitare i produttori e trovare oggetti particolari da vendere nel suo negozio, ha portato via anche oggetti ed elementi d’arredo per la sua casa.

 

Come la dispensa, dal colore vividissimo e dal gusto usurato. E gli accessori per la tavola, ricchi di decori dorati e lavorazioni artigianali.

Modernità e sapori esotici si mischiano in questo appartamento, in cui l’uso creativo dei colori ha permesso di dare un tocco di carattere a una cucina total white.