Tanti modi per organizzare il pannello forato in cucina

Vi ricordate dell’articolo sulla funzionalità di un pannello forato in cucina? Scopriamo tante possibilità per gestirne lo spazio in base alle esigenze.

Dopo aver dischiuso il mondo dei pannelli forati e della loro estrema funzionalità in cucina, adesso vi daremo tante idee su come sfruttarne al meglio lo spazio.
Scegliete quella che fa più per voi o perché no, provate ad utilizzarne più di uno!

 

  • UN DOLCE PARADISO

Crea un pannello in cui organizzare tutti gli accessori per creazioni dolci.
Dedica una parte ad appendere le formine per biscotti, seguita dalla parte dedicata ai misurini e le tegliette.

Nella parte superiore invece sfrutta una piccola mensola per riporvici cacao, zucchero al velo e zuccherini per guarnire i tuoi dolci e sbizzarrisciti con i contenitori che accoglieranno pennelli e spatole e un cilindro per conservare la carta da forno.

 

  • UN COFFEE CORNER

Per gli amanti del caffè, il coffee corner è un must!
Renderlo particolare è facile grazie a un pannello forato in cui organizzare tutto l’occorrente:

Appendete un contenitore per i cucchiaini, una piccola mensola per zucchero e miele e una più grande per le confezioni di the o le capsule e la macchina del caffè.

Infine aggiungete qualche tazza per averle subito a portata di mano.

 

  • PENTOLE E PADELLE

Per chi ha poco spazio nella dispensa, ecco una soluzione semplice a basso costo: un pannello forato in cui appendere tutto l’occorrente di utilizzo continuo per la preparazione dei cibi.
Padelle, grattugia, coltelli organizzati su un’asse di legno che nasconde un magnete, e una rastrelliera in cui porre i coperchi delle pentole.
Reinventate il concetto di portafrutta e trasformatelo in un porta asciugamani e aggiungete una piccola mensola dedicata a olio sale e pepe.

 

  • CENTRO DI CONTROLLO

Per una famiglia super-organizzata, dimenticate mille foglietti sparsi sulla superficie del frigo. Raggruppate tutto in un unico punto:
Calendario, cestino con bollette e libro delle ricette, appendi-chiavi e potete persino preparare una mensola su cui poggiare un mini pc o un tablet per aggiornarsi su ricette e quant’altro.
Non dimenticate di aggiungere un tocco di verde e di estro, come un piccolo quadro un una piantina grassa.

 

  • ORTO VERTICALE

L’uso degli aromi in cucina esalta i sapori dei cibi permettendo di non eccedere con il sale. Così potrete organizzare il pannello forato esattamente come un piccolo giardino pensile.
Oltre a piccoli vasi appendibili, aggiungete le forbici per poter tagliare le cime che vi serviranno per cucinare e una mensola in cui tenere l’occorrente per prendervi cura di questo mini-orto.

 

  • PICCOLA DISPENSA

Per un po’ di spazio in più da sfruttare come dispensa, basterà avere una porzione di parete libera!
Utilizzate porta documenti e combinateli in modo da trasformarli in porta taglieri e pasta. Aggancia piccoli cestini in metallo in cui riporre limoni, aglio e non dimenticare una mensola profonda abbastanza da accogliere latte e barattoli per pasta e legumi.

  • UNA PARETE SPEZIATA

Un quadrato dedicato alle spezie. Approfitta di un porta accessori del bagno per farlo diventare una vera e propria vetrina su cui riporre tutte le spezie che usi, aggiungi ancora un mensola per olio, pepe e sale (gli elementi che si usano più spesso).

Un pannello forato è perfetto per aggiungere utilità a pareti spoglie, soprattutto per cucine che hanno poco spazio a disposizione per l’organizzazione di tanti elementi. Provate a sperimentare con le composizioni e con gli accessori che potete appendere ai pannelli forati, non ci sono regole!

 

post inspiration by: the kitchn
Img by: Devon Jarvis