Se amate gli accessori per la tavola in legno ma avete paura di rovinarli, seguite questi piccoli passi e potrete averli anche voi!

Prendersi cura degli accessori in legno non è per niente una tragedia, basta davvero poco per evitare che il legno si rovini e soprattutto che si preservi nel tempo.

UMIDITÀ E CALORE SONO I PIÙ GRANDI NEMICI

La regola fondamentale per preservare nel tempo gli accessori in legno è quella di tenerli lontano da umidità e calore. Vietato dunque l’uso della lavastoviglie perché potrebbe non solo deformare il legno ma anche creare delle crepe, e cercare di concludere la pulizia entro 10-15 minuti. Evitate dunque che il legno stia a contatto con l’acqua per un periodo di tempo più lungo.

COME PULIRE

Per pulire taglieri, mestoli, piatti e ciotole basta riempire il lavandino con acqua tiepida, immergervi poco alla volta i vari oggetti e strofinare con delicatezza una spugna di nylon intrisa di sapone di marsiglia. Il sapone di marsiglia è ottimo perché unisce una potente proprietà sgrassante a una composizione delicata.

Una volta rimosso ogni residuo di cibo, sciacquate con cura e assorbite gli eccessi di acqua con un panno umido. A questo punto o lasciate asciugare normalmente sullo scolapiatti oppure saltate la parte del panno umido e asciugate direttamente con un panno asciutto.

COME PRENDERSI CURA

Gli accessori per la tavola e per la cucina, si sa, stanno a stretto contatto con i cibi. Soprattutto se stiamo parlando di carne e pesce crudi, portatori di molti batteri, è bene disinfettarli una volta al mese, in questo caso potete scegliere 3 combinazioni:

  • Acqua e aceto: usare un mix di 3 cucchiai di aceto per ogni litro d’acqua. Da spruzzare sulla superficie e far agire qualche minuto.
  • Acqua e candeggina: usare un mix di 2 cucchiai di candeggina per ogni litro d’acqua.
  • Acqua e perossido di idrogeno: in una soluzione al 3%, utilizzare direttamente sulla superficie e lasciare agire per 5/10 minuti e risciacquare.

Per una manutenzione invece del legno in sé, per proteggerlo dagli agenti esterni ma anche per “rimarginare” graffi, basta utilizzare un po’ di olio minerale per taglieri e l’impermeabilità, oltra alla durevolezza saranno assicurati!

Iscriviti alla newsletter!

Non perderti preziosi consigli e le ultime novità sui marchi e prodotti nel mondo della cucina e ricevi subito la nostra guida gratuita su come scegliere bene la tua cucina!

Autorizzo il trattamento dei dati per tutte le finalità previste dall'informativa privacy, nonché dichiaro di avere già compiuto sedici anni e –se minore di sedici– di essere stato autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale. Con la compilazione e l’invio del form autorizzi la conservazione dei tuoi dati e l’invio di materiale informativo, pubblicitario o promozionale, inerente l’attività e i prodotti/servizi commercializzati da questo sito. I dati personali che vorrai liberamente comunicarci verranno registrati sui supporti elettronici, protetti e trattati in via del tutto riservata. I dati non saranno ceduti a terzi. I diritti che potranno essere esercitati sono in merito all’aggiornamento, alla modifica e/o alla cancellazione dei dati. Per maggiori informazioni clicca qui: Privacy Policy e Cookie Law.