5 consigli per allestire la vostra cucina e renderla più accattivante

La vostra cucina (e la vostra sala da pranzo) vi sembrano noiose e vorreste far qualcosa per dare loro un po’ più di carattere? Seguite queste 5 semplici consigli!

Allestire da zero una cucina o semplicemente ripensarne la composizione di mobili e decorazioni non è un’impresa semplice e molti abbandonano l’idea perché non si sa da dove cominciare.
Oggi vi daremo 5 consigli che vi permetteranno non solo di organizzare al meglio gli spazi di cucina e sala da pranzo ma di conferire loro un tocco chic in più.

  • UN PUNTO FOCALE

Un angolo, una porzione di parete ben allestite e curate faranno da guida all’occhio oltre che a costituire un modo per “ancorare” visivamente la stanza, senza troppi oggetti sparsi quà e là.

  • VERDE!

Non smetteremo mai di ripeterlo, le piante disposte in piccole composizioni su dei ripiani o sul pavimento, oppure stesse piante ma con composizioni diverse di vasetti, o ancora appese alle pareti sono sempre un’ottima idea per decorare ambienti come la cucina e la sala da pranzo. Sia perché il verde è uno dei nostri colori preferiti da utilizzare in contrasto con altri colori (soprattutto quelli neutri) sia perché doneranno, in tutti i sensi, vitalità ai vostri spazi.

  • TRAME E TEXTURE

Arredare o allestire una stanza non consiste unicamente nel trovare la giustapposizione di colori e stili, per portare l’esperienza della vostra cucina e della vostra sala da pranzo a un livello superiore dovreste aggiungere anche altri stimoli sensoriali.
In che senso?
Schieratevi contro la scelta di superfici esclusivamente lisce o esclusivamente rovinate. Puntate piuttosto sull’accostamento di trame diverse anche a livello tattile, unite il ruvido al lucido, il rifinito al non finito, l’elegante al rustico.

  • OGGETTI PERSONALI

Gli oggetti non devono essere mere decorazioni vuote di senso e significato. Preoccupatevi sempre di aggiungere qualche oggetto che porti con sé una storia. Solo in questo modo riuscirete a trasferire carattere e vissuto agli ambienti.

  • INTRUSO

La perfezione è noiosa. Seguire alla lettera le linee guida (anche queste!) dettate da uno stile ben preciso non fa altro che rendere un ambiente artificioso e poco umano. Sorprendete e sorprendetevi dunque con oggetti “fuori posto” che siano diametralmente opposti allo stile o al colore o alla funzione degli oggetti che lo circondano.