Non lasciarsi intimidire dai colori: una cucina deep blue

L’interior designer Stacey Cohen ha pensato di ristrutturare una vecchia cucina osando con un colore blu profondo e con l’accostamento di un pattern.

 

Il progetto è stato pensato per una giovane famiglia: il loro tempo è speso in gran parte nell’ambiente cucina ma, nella vecchia cucina, non era possibile disporre di un tavolo in cui supervisionare i bambini e mangiare insieme.
Così Stacey ha pensato per loro una cucina in cui qualità e durevolezza fossero le priorità. In più, sono stati ripensati tutti gli spazi in cui riporre utensili, oggetti e accessori: diminuendone la profondità ma elevandoli fino al tetto.

 

Questa cucina è stata dunque pensata per durare nel tempo, resistendo a mode passeggere.

Il marmo utilizzato per il pavimento è i piani ne è un esempio calzante, il pattern costruito dai due colori rende lo stile elegante e intramontabile.

Il livello di sofisticatezza raggiunge il culmine, poi, con la cappa. Anche qui il marmo rende questa cucina uno spazio unico da vivere insieme.