Stucco e mattoni: un binomio perfetto per una cucina di carattere

Atmosfera industrial addolcita da colori e decorazioni in stucco bianco, questa cucina mostra le sue due anime contemporaneamente.

Una cucina francese ci suggerisce tanti modi per sfruttare al meglio gli spazi senza rinunciare assolutamente all’estetica. Tra dettagli industrial e decorazioni retrò, i nostri occhi gioiscono davanti alla cura compositiva dedicata a questo ambiente.

  • UNA PALETTE COLORI NORDICA

Da un pressoché total white emergono e si enfatizzano a vicenda colori scuri come il nero e il grigio, insieme al verde delle piante rigogliose e il calore del legno color miele.

Un ambiente così non può che favorire la tranquillità e la concentrazione, soprattutto per una ambiente che accoglie non solo la cucina ma anche la zona pranzo e il living. Pareti, soffitto e pavimento, impreziositi da eleganti stucchi dalle trame intricate, fanno da tela a una cucina piccola ma affascinante.

 

  • L’INDUSTRIAL INCONTRA LO CHIC

Ecco come una parete rustica, dalla texture prettamente industrial data dai tipici mattoncini rossi a vista e organizzata con mensole montate su un telaio che ricorda un magazzino, si armonizza con un appartamento classico.

Persino la tavola, con i suoi tessili grezzi e accerchiata da sgabelli tipicamente industriali ma addolciti grazie al candido colore bianco, riesce a trovare la sua anima chic accostandosi a dei paralumi neri dalle rotondità moderne.

  • PICCOLI TRUCCHI DA COPIARE

La lezione di questa cucina, però, non verte solo sull’estetica ma anche sull’ottimizzazione degli spazi:
superando la soglia della parete aperta in cui è sistemato il piano lavoro che funzionerebbe a meraviglia anche da bancone bistrot per pochi intimi, scopriamo un paio di trucchi che permettono di sfruttare al massimo lo spazio a disposizione.

Un angolo è dedicato alle spezie e ai libri di cucina, per rimanere sempre ispirati e avere i condimenti sempre a portata di mano! Delizioso è anche il colore scuro scelto per la parete di fondo, insieme alle cornici e alla finestra bianca si ha un effetto estremamente elegante.

Sotto il bancone troviamo la barra in acciaio che solitamente si trova sopra il piano cottura. Ecco, quest’ultimo è stato alleggerito e si è preferito un luogo più inusuale ma sicuramente più discreto per appendere tutti gli strumenti che più utilizziamo.

Chicca incontrastata per questa mini cucina è senza dubbio l’enorme specchio a parete, che amplia enormemente lo spazio della cucina facendola apparire meno piccola.

 

 

Source: découvrir l’endroit du décor