Una cucina in stile Boho è tutto quello che vorresti ma non lo sapevi!

Oggi siamo in vena di Internazionalismi, il “Bourgeois Bohémien” più conosciuto come “Boho” è lo stile che sta impazzando nell’ambito della moda ma che sta influenzando sempre più anche altri ambiti. Che ne pensate di ritrovarlo in cucina?

Ebbene si, dopo che Kate Moss e Sienna Miller sono state le paladine di questo stile dai mix hippie e bohémien nel mondo della moda dei primi ‘2000,  le sue influenze hanno iniziato a inondare diversi ambiti. Compreso quello del design d’interni.

 

  • Ma…. cosa significa BOHO?

Come anticipato, BOHO è il diminuitivo del termine “Bourgeois Bohémien” coniato dal giornalista David Brooks.
L’autore ridefinisce una categoria di consumer attenti e iper-chic che non badano a spese nel loro infinito tentativo di sintetizzare il consumo di stile con i propri principi etici fondanti come ecologia, rispetto della dignità umana, ipercultura artistica.

È qui infatti che si opera la commistione fra i precetti borghesi e bohémien, avere ed essere, che non sono più categorie inconciliabili. Consumismo sfrenato e cura dell’anima non sono più da considerarsi concetti antitetici, ma addirittura interdipendenti nella loro perfetta accezione di capisaldi dello stile di vita “Boho“.

fonte:wikipedia

Ma bando alle ciance, la cucina di oggi sintetizza un po’ quelli che sono gli aspetti appena descritti.
Disegnata dalla designer e blogger Justina Blakeney, questo progetto ha davvero rapito i nostri occhi portandoli in un oasi di verde smeraldo e rame.

La padrona di casa può godere di una cucina estremamente eclettica che racchiude in se le eco di stili provenienti da luoghi differenti di epoche differenti.
È così che ci si ritrova davanti a un verde smeraldo che, accostato al bianco puro, risplende in tutto il suo preziosismo.
Pavimento e paraschizzi hanno il profilo prettamente industrial e geometrico ma in questo tono di verde rievocano atmosfere orientali.
Apprezziamo enormemente la scelta di non utilizzare pensili ma mensole in legno grezzo che accolgono piante e oggetti utili alla preparazione dei cibi.
Sapete quanto amore proviamo per le mensole sospese! 🙂

 

Proprio riguardo alla commistione di elementi borghesi e bohémien, non è difficile carpirla dall’accostamento ardito di questo meraviglioso tono di verde allo scintillante rame.

 Questa è la vera cucina Boho!

In un apparente mini-caos, se si guarda più da vicino si noterà come tutto è stato pensato nei minimi particolari, tutti i toni della natura risplendono in un mix cosmopolita che ci ha rubato lo sguardo e che vogliamo copiare subito!