Una cucina menta e rame: il carattere della delicatezza

Oggi andiamo negli USA a visitare la piccola e delicata cucina di un cottage immerso nella natura.

Kim Lewis è la designer d’interni che ha progettato questa cucina da sogno, immersa nella luce e dai toni delicati della menta su cui si stagliano i riflessi rosati dei tubi in rame.

Grazie a ingegnosi accorgimenti, una cucina così piccola è riuscita a diventare grande e d’effetto.

cottage_menta_e_rame

 

 

  • LA ZONA OPERATIVA

I toni del bianco sporco, della menta e del rame si equilibrano in questa cucina progettata nei minimi dettagli. Il top Olivia salta all’occhio con il suo profondo verde foresta che lo rende un colore neutro e che potrebbe essere abbinato a tutto!
Il lavello evoca invece epoche passate, le sue dimensioni permettono di contenere tante stoviglie, lasciando più spazio al ripiano dedicato alla preparazione dei piatti, mentre il miscelatore satinato e nero crea il perfetto mix con il bianco e il verde scuro.

 

 

 

 

  • LA CREDENZA

L’assenza di una parete su cui appendere i pensili ha fatto sì che la designer pensasse a questa ampia credenza a vista con tubi di rame, che lascia entrare tutta la luce naturale possibile.

 

Per non creare disordine in cucina, tutto è riposto con cura. Conservando le spezie e affini in rustici contenitori e barattoli si rende tutto più organizzato oltre che di carattere :).

E anche per oggi è tutto, speriamo di aver rallegrato il vostro uggioso inizio settimana con questa cucina, delicata ma con carattere.