Piastrelle e legno nello stesso pavimento? Un nuovo modo di mixare i materiali

È sempre più apprezzato all’estero, ed è un nuovo modo di fondere gli ambienti distinguendoli allo stesso tempo. Piastrelle dai pattern grafici si mixano allora a listoni di legno massello, in un nuovo modo di concepire il pavimento.

 

 

Che si tratti di una ristrutturazione in cui si vorrebbe mantenere una parte di pavimento originale o di una voglia di novità, la cucina diventa sempre di più un ambiente che si fonde con il living.
La predilezione dell’open space in cui è possibile convivere e condividere, sentirsi vicini anche mentre si svolgono attività diverse è una trasformazione che sta attraversando l’appartamento “tipo” di questa era.
Ma come fare quando si vuole comunque mantenere i due spazi distinti? E se per la cucina si preferisce avere un pavimento in piastrelle, sicuramente più resistente e più gestibile di un pavimento in legno?

La risposta ve la diamo noi!

È proprio per rispondere a questi bisogni che diventa sempre più comune trovarsi di fronte a un “incontro” tra questi due materiali, che definiscono i rispettivi spazi ma che si fondono in maniera creativa per un effetto davvero eclettico.

A noi è piaciuto tantissimo perchè si sa, gli italiani amano la sintesi di più pensieri e questo tipo di pavimento ha attirato la nostra attenzione perché rappresenta un unione di tratti distinti.
E soprattutto: ci sono molti modi per creare una transizione tra pavimenti d’effetto anche quando non vi è un ingresso che fa da “confine”.

Ecco degli esempi

 

Il bello di queste transizioni è che permettono una grande varietà di soluzioni, da quella più lineare con una distinzione netta tra i due tipi di materiali oppure, grazie all’uso di piastrelle esagonali è possibile creare una sorta di “trasformazione” del pavimento.
E poi, chi ha detto che il mix non si possa fare anche con del cemento a cui si è apposto un pattern in rilievo?

Queste sono, a nostro avviso, delle validissime idee da copiare per aggiungere un tocco eccentrico e unico a questi spazi! 🙂