Una cucina blu oceano in cui vorresti perderti

Per un proprietario dal forte carattere, una cucina non poteva essere altrimenti. Ed ecco che tra un blu protagonista e superfici in cemento, ci perdiamo in tanto charme e stile.

 

Lo stilista spagnolo Eduardo Riviera ci apre le porte del suo appartamento di “soli” 300 metri quadrati, proprio nel centro di Madrid.
Il suo stile traspare in ogni dettaglio in accostamenti di colori, materiali e immagini affascinanti e carichi di significati.

 

Un ambiente molto rigoroso con spunti anni ’60 anche se in questo caso gli ambienti sono estremamente luminosi.
Il blu profondo della cucina si sposa perfettamente con il pavimento il legno  decapato ma anche con il legno degli sgabelli, questi ultimi sono davvero delle opere d’arte ebanista. Mentre il bianco dei top in corian aggiungono un tocco di freschezza in più.

 

Tra finiture lineari troviamo invece altre più irregolari, come il soffitto di cemento: un elemento che il padrone di casa ha voluto fortemente e che ha deciso anche di “ammorbidire” per non ottenere uno stile troppo industrial, ma piuttosto chic.

Le altre colonne della cucina continuano a sinistra e fanno da separè della zona giorno, oltre ad ospitare il frigo e tanto spazio per riporre tutti gli accessori della cucina immaginabili.

Infine, tocchi di oro e metallo qua e là esaltano ogni punto di questa cucina imperdibile.

Ma che ne pensate invece del terrazzo coperto?
Noi ce ne siamo innamorati a prima vista!

photo: Wendy de Alex Prager
Fonte: AD Spagna