Parquet: un’immersione tra le diverse finiture per una guida alla scelta

Il mondo del parquet è infinito e anche quello delle sue finiture. Per questo abbiamo per voi una guida completa per scegliere con cura e senza paura il vostro pavimento in legno

Dopo il primo e il secondo appuntamento eccoci di nuovo con un altro approfondimento del mondo dei pavimenti i legno e la loro incredibile varietà.
Oggi parleremo delle finiture, cioè dei diversi trattamenti della superficie del pavimento che gli conferiscono un dato aspetto estetico e un certo carattere.

  • DECAPATO

Il decapato è un trattamento che permette una patinatura del legno soprattutto lungo le loro venature, creando un gioco di leggeri contrasti che donano un effetto antico.

  • SPAZZOLATO

Per un pavimento rustico e robusto, questo è il trattamento ideale. Attraverso spazzole meccaniche o a mano vengo fatte emergere le venature per un effetto estetico più rustico e un effetto tattile più ruvido. L’essenza più utilizzata è il rovere che riesce ad acquisire robustezza perché la spazzolatura ne elimina la parte superficiale più tenera.

  • PIANOSEGA

La finitura piano sega dona alla superficie del legno dei segni che lo attraversano perpendicolarmente all’orientamento delle venature ricreando le i segni che anticamente venivano fatti dal taglio a mano tramite sega (da qui il nome). L’effetto è particolare e utile a contrastare gli inestetismi dei graffi, questo è dunque molto indicato per gli ambienti trafficati.

  • DESTRUTTURATO

Come dice la parola stessa, la struttura del parquet viene modificata in seguito a sollecitazioni meccaniche. Il risultato di queste sollecitazioni è un parquet dall’aspetto antico e usurato, adatto dunque a chi ama il carattere forte di un pavimento datato.

 

  • PIALLATO

Meccanicamente o artigianalmente, la piallatura movimenta la superficie del legno rendendolo esteticamente vissuto ed elegante.

Ricordate che tutte queste finiture possono anche essere combinate tra loro per ottenere il parquet che avete sempre desiderato.
Mescolando tutte queste varietà è infatti possibile raggiungere un alto grado di personalizzazione, per un pavimento in legno adatto ai vostri gusti e alle esigenze di un dato ambiente.

 

inspiration and img by garbelotto , paral e antico filò